Attacco leggero e panchina pesante. Ma senza Gervinho sarà durissima segnare all’Inter

03.03.2021 15:15 di Sebastian Donzella   Vedi letture
Attacco leggero e panchina pesante. Ma senza Gervinho sarà durissima segnare all’Inter
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quattro gol nelle ultime tre partite. Quando Gervinho vede l’Inter si scatena. Peccato, però, che l’ivoriano questa volta dovrà guardarsela comodamente dagli spalti. L’uomo in più dei crociati contro i nerazzurri, insomma, sarà la mancanza più pesante tra le tante in attacco per gli uomini di D’Aversa. Anche se rinunciare a Cornelius, finalmente sbloccatosi, non sarà uno scherzo. E così, visto anche il Ko di Zirkzee, lì davanti il Parma sceglierà l’assetto leggero. Per provare a pungere in contropiede con la velocità di Karamoh, Mihaila e Brunetta.

Ma con una postilla niente male. Quella di poter contare su una panchina pesante. Anzi, pesantissima. Intanto perché ci sarà seduto Roberto Inglese, uno che, quando sta bene, in area di rigore ha un peso specifico altissimo. E poi, accanto all’ex Napoli, ci sarà anche Graziano Pellè. Uno che la A non la vede dal vivo da quasi 10 anni e la rivedrà, probabilmente, contro i nerazzurri. Uno che, durante questo decennio, ha fatto di tutto: la punta della Nazionale, la punta in Cina, il bomber in Olanda e Inghilterra. Uno che, fino a ieri, è stato il calciatore italiano più pagato. Lecito, insomma, aspettarsi un gol?