Amarcord - L'ultimo Como-Parma fu in Serie A: finì 2-2 con ben tre rigori

27.11.2021 18:45 di Giuseppe Emanuele Frisone   vedi letture
Amarcord - L'ultimo Como-Parma fu in Serie A: finì 2-2 con ben tre rigori
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Torna a distanza di quasi vent'anni dall'ultima volta lo scontro in campionato tra Como e Parma, match che, proprio in quella circostanza, venne disputato per la prima volta in Serie A. Correva l'anno 2003, con il neopromosso Como di Fascetti che tentava di farsi largo con fatica in una stagione molto difficile. Al Sinigaglia, però, la formazione lariana riuscì a mettere molto in difficoltà la formazione di Prandelli, che centrò il pareggio solo grazie a due calci di rigore.

A proposito di rigori, fu un giorno decisamente singolare in chiave penalty: ben tre assegnati in quella gara dall'arbitro Palanca. A sbloccare l'incontro fu proprio il primo rigore di Mutu, con lo stesso rumeno che si era guadagnato la massima punizione dopo aver subito l'atterramento ad opera di Tarantino. Nella ripresa, tuttavia, la squadra di Fascetti ebbe un importante sussulto, riuscendo a ribaltare il risultato grazie a Caccia ed Amoruso: lo stesso Caccia, ancora sul parziale di 0-1, aveva fallito per due volte consecutive un calcio di rigore, parato per due volte da Frey dopo che l'arbitro ne aveva comandato la ripetizione. Nel finale, il Parma riuscì però a raddrizzare il punteggio grazie al secondo calcio di rigore conquistato e realizzato da Adrian Mutu, dopo l'atterramento di Paolo Cannavaro in area lariana. Lo stesso Paolo Cannavaro, in pieno recupero, vedrà annullarsi il gol del potenziale 3-2 a causa di un fuorigioco di Pierini in posizione attiva. 

Como-Parma 2-2
(31' rig. e 88' rig. Mutu (P), 66' Caccia (C), 78' Amoruso (C))