Curiosità: dopo due ko contro i vice, il Parma torna a giocare contro un allenatore "titolare"

05.07.2020 18:42 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
Curiosità: dopo due ko contro i vice, il Parma torna a giocare contro un allenatore "titolare"

Chi l'ha detto che perdere un tecnico per squalifica è uno svantaggio? Persi gli scontri coi vice di Conte e Juric, D'Aversa avrà finalmente modo di affrontare un collega nella sfida odierna contro la Fiorentina, allenata da Beppe Iachini. Nelle gare contro Inter e Verona erano stati Stellini e Paro a preparare la squadra per i due successi e i risultati hanno dato loro ragione piena, anche se l'assenza del tecnico "titolare" non è sempre un vantaggio. Ne sa qualcosa il Parma, che perse la sfida pre-Covid contro la SPAL in casa 0-1 proprio con D'Aversa in tribuna e Tarozzi a guidare la squadra dal campo. E oggi, visto il ko firmato da Petagna, il precedente confronto perso con la Lazio, e lo stop arrivato per mano di Bastoni una settimana fa, i crociati cercano anche di interrompere la serie, breve per fortuna, di sconfitte consecutive casalinghe iniziata a febbraio.