Pulga a PL: "Il Parma ha giocato in 10 a Cagliari. Tre punti buttati via, ma grande Pavoletti"

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA
18.02.2019 20:30 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Pulga a PL: "Il Parma ha giocato in 10 a Cagliari. Tre punti buttati via, ma grande Pavoletti"

Ivo Pulga, da ex calciatore di Cagliari e Parma, nonché da ex tecnico dei sardi, è stato uno degli spettatori maggiormente chiamati in causa questo sabato. ParmaLive.com lo ha interpellato per un'analisi della gara vinta dai rossoblù alla Sardegna Arena: "Non è stata granché come partita. Il Cagliari veniva da un momento di grande difficoltà e, dopo il gol, il Parma stava controllando tranquillamente la gara. Invece una palla inattiva ha portato al pari e poi addirittura alla vittoria dei rossoblù con un gran gol di Pavoletti. Penso che i crociati abbiano buttato via la partita, non c'erano i presupposti per i sardi per riaprire il match. Però quella palla inattiva, ripeto, ha cambiato tutto".

Sconfitta meritata per i gialloblù?
"Difficile da giudicare perché è stata una partita strana, con poche occasioni da gol e un Cagliari che sentiva molto il match. Il pubblico aveva anche iniziato a contestare sotto di un gol, la sconfitta sembrava cosa fatta. Poi è accaduto quel che è accaduto e, per questo, la vittoria mi sembra comunque meritata perché gli isolani ci hanno creduto fino alla fine. Anche se i ducali devono fare tante volte mea culpa per l'occasione gettata al vento".

Gervinho sottotono.
"L'ho visto male, secondo me il Parma ha giocato in dieci. Un paio di volte è incespicato da solo, non era in giornata. Anche perché una volta in vantaggio e con le tante ripartenze possibili, un Gervinho in condizione avrebbe fatto malissimo, come visto spesso e volentieri nelle gare precedenti. E invece non s'è praticamente visto in campo".

E la difesa crociata?
"Non ha sofferto più di tanto, però c'è stato un grosso errore grosso sullo schema che ha portato al pari di Pavoletti, su una punizione facile da leggere".

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA