Amarcord - 21/03/1993: quando Asprilla fermò la corsa del Milan degli invincibili

21.03.2017 20:06 di Mattia Bottazzi Twitter:   articolo letto 284 volte
Amarcord - 21/03/1993: quando Asprilla fermò la corsa del Milan degli invincibili

Era il 21 marzo del 1993 quando il Parma di Nevio Scala, grazie ad una punizione di Faustino Asprilla, riuscì a fermare il Milan di Fabio Capello, che arrivava da una serie infinita di 58 partite in campionato senza subire una sconfitta. Proprio al 58' minuto di gioco il funanbolo colombiano indovinò una traiettoria che si andò ad infilare all'incrocio dei pali, non lasciando scampo a Sebastiano Rossi. 

Le Formazioni in campo

PARMA: Ballotta, Pin (74′ Matrecano), Di Chiara, Minotti, Apolloni, Grun, Melli, Zoratto, Osio (89′ Pulga), Cuoghi, Asprilla.

MILAN: Rossi, Tassotti (73′ Serena), Maldini, De Napoli, Costacurta, Baresi, Evani, Eranio (67′ Gambaro), Papin, Savicevic, Massaro.