F. Inzaghi: "Dovevo andare al Napoli, poi segnai in Coppa ed il Parma bloccò l'operazione"

25.11.2022 17:42 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
F. Inzaghi: "Dovevo andare al Napoli, poi segnai in Coppa ed il Parma bloccò l'operazione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Filippo Inzaghi, ora allenatore della Reggina, ai microfoni di Sportitalia, ha parlato di quando sfiorò la maglia del Napoli, in prestito dal Parma: "Da calciatore fui vicinissimo al Napoli. Volevo lasciare il Parma perché giocavo poco e la società azzurra mi aveva praticamente ingaggiato. Avevano anche organizzato la mia presentazione a Soccavo. Poi sfumò tutto perché la sera prima si giocò il ritorno, a Parma, della partita contro l’Halmstad.

All’andata in Svezia avevamo perso 3-0 e il ritorno si presentava proibitivo, ma io feci gol dopo quaranta secondi e vincemmo 4-0. Quella sera la società decise di non mandarmi più al Napoli, bloccò il mio trasferimento. I tifosi del Napoli erano furibondi, ce l'avevano con me, credevano che fossi stato io a dire di no agli azzurri. In realtà io avevo detto di sì a Pavarese, all'epoca dirigente, fu il Parma a bloccarmi".