Sampdoria, Quagliarella a Sky: "Mi prendo le mie responsabilità per questo brutto ko. Bravo Sepe"

08.12.2019 20:50 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sampdoria, Quagliarella a Sky: "Mi prendo le mie responsabilità per questo brutto ko. Bravo Sepe"

Intervenuto ai microfoni Sky, l'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha così parlato dopo il ko interno col Parma: "Meritavamo almeno il pari, ma il loro portiere è stato bravissimo. Io potevo far meglio sul calcio di rigore, mi prendo le mie responsabilità: d'altronde sono il capitano nonché uno dei più esperti della squadra. Spero di riscattarmi il prima possibile, sono il primo a rimanerci male. Quel rigore era pesante, lo sapevo, ma l'ho calciato malissimo. Purtroppo è andata così".

Hai sentito il peso di quel rigore?
"Tutti i rigori sono pesanti, credimi. Però non l'ho calciato come volevo"

Sabato c'è il Genoa.
"Il derby è sempre il derby, l'atmosfera è molto particolare perché entrambe siamo in difficoltà. Sarà un derby molto sentito. In ogni caso, per noi tutte le gare sono importanti, a maggior ragione in questa posizione di classifica".

Negli ultimi anni non eravate abituati a lottare per la salvezza. Ciò sta rendendo tutto più difficile?
"La testa è tutto, è quella che comanda. Si fa fatica, ci sono tanti giovani, ma non possiamo mollare. Da sabato si riprende, bisogna archiviare questa brutta sconfitta di oggi e pensare alla prossima".

Ieri è stato ufficializzato il tuo rinnovo.
"Ci tenevo a fare gol, ma non ci sono riuscito. Spero di ringraziare società e compagni prima possibile