Liverani in conferenza: "Andrei via con tanto dispiacere, conosco il mio ruolo"

06.01.2021 17:41 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Liverani in conferenza: "Andrei via con tanto dispiacere, conosco il mio ruolo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Fabio Liverani, tecnico crociato, ha parlato in conferenza stampa al termin della gara persa a Bergamo. Queste le sue parole: "In caso di addio sicuramente il mio rammarico sarà quello di non aver dato continuità, abbiamo avuto tante problematiche. Quando si cambia struttura - dirigenza e società - il periodo del ritiro diventa molto importante, quest'anno non c'è stato. Me ne vado (lapsus, ndr) con tanto dispiacere, so qual è il mio ruolo, lo accetto con serenità".

Come valuta i problemi in attacco?
"A prescindere dai gol abbiamo poche persone da alternare. Gervinho ha un problema muscolare, Karamoh si è fermato dopo pochi minuti. L'unica nota positiva è Mihaila, tornato dopo diversi mesi. Questi siamo, dobbiamo cercare di uscire da questo momento".

Quali sono gli elementi per uscire dal periodo negativo?
"L'obiettivo iniziale del Parma era quello di una salvezza, il campionato non ti regala nulla. Io spero che si possa trovare una squadra con più continuità e meno problematiche. Poi ci sarà da fare qualcosa nel mercato".

Oggi non era la partita su cui contare.
"L'obiettivo è quello di arrivare a maggio sopra la linea rossa, poi con una stagione normale si faranno programmazioni. Questa è una stagione particolare".

Ha già parlato con qualcuno?
"Adesso ero nello spogliatoio, non si parla mai dopo una partita. Loro faranno le loro valutazioni. Ora c'è una gara tra tre giorni, mi concentro su quella. Poi vedremo".