Rapporto stipendio/minuti giocati: Iacoponi e Kulusevski tra i più "convenienti"

21.01.2020 21:40 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rapporto stipendio/minuti giocati: Iacoponi e Kulusevski tra i più "convenienti"

Il portale Supernews ha stilato una classifica nella quale vengono messi a confronto lo stipendio e i minuti giocati da ciascun calciatore della Serie A per stabilire quali sono i più produttivi. I giocatori più "costosi" della massima serie italiana risultano Alexis Sanchez dell'Inter, che ha giocato solo 63 minuti in questo campionato per un costo di circa 80.000 euro al minuto. Dietro di lui, troviamo Daniele Rugani della Juventus con un valore di quasi 39.000 euro al minuto e terzo Nikola Kalinic, che costa alla Roma 29.400 euro al minuto giocato.

Dalla parte opposta, nell'altro senso della classifica troviamo invece quei calciatori che stanno fruttando di più ai loro rispettivi club nel rapporto minuti giocati/stipendio. Se, al primo e al secondo posto troviamo un duo del Brescia (Stefano Sabelli 146 euro e Dimitri Bisoli 152 euro) al terzo e al quarto posto troviamo due giocatori del Parma: si tratta, rispettivamente di Simone Iacoponi con un valore di 153 euro e Dejan Kulusevski. Il gioiello classe 2000, appena venduto alla Juventus per la cifra di 45 milioni, costa 155 euro al Parma con i suoi 1.618 minuti disputati.