Mettete le bottiglie in ghiaccio, il Parma è pronto a stappare i primi colpi

15.06.2021 23:25 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Mettete le bottiglie in ghiaccio, il Parma è pronto a stappare i primi colpi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

E' iniziato, finalmente, il calciomercato del Parma. E' arrivato l'ok per la permanenza di Juan Brunetta, che potrà essere un giocatore molto importante per il Parma che sta per nascere, con un tecnico che potrà davvero sfruttare al meglio le sue qualità, in modo da farci capire se le qualità dell'argentino sono veramente valide come ha mostrato, a sprazzi, in questa stagione. Ma IL colpo del mercato, e non solo del Parma, è quello di Gianluigi Buffon, che salvo clamorosi ribaltoni tornerà a Parma vent'anni dopo l'ultima volta. Diplomaticamente il portierone ieri ha detto di volersi prendere un paio di giorni per ragionare, ma la scelta è già stata fatta, e la scelta è una sola: di cuore, emozionale, il ritorno dove tutto ha avuto inizio. 

Si può discutere a livello puramente di campo l'acquisto di un 43enne, anche se il migliore della storia nel suo ruolo, e che nelle ultime stagioni ha comunque dato buone risposte a livello fisico. Ma Buffon è Buffon, e su questo non si discute. Chi vi scrive ha più di qualche dubbio, ma alla fine il rapporto benefici-svantaggi fa pendere la bilancia verso il ritorno di Gigi. Mediaticamente un colpo incredibile, così come in termini di pubblicità ma anche di leadership in uno spogliatoio che in questa stagione non ha mai saputo trovare un vero e proprio leader che guidasse fuori dal momento di difficoltà la squadra. La decisione è stata presa, già tra pochi giorni potrebbe arrivare anche l'annuncio: le bottiglie sono pronte, il Parma è pronto a stappare e brindare per i nuovi arrivi, che posizionano i primi mattoni del nuovo progetto.