Tredici squadre in sei punti: tutto è possibile, ma serve una svolta

18.10.2021 19:10 di Donatella Todisco   vedi letture
Tredici squadre in sei punti: tutto è possibile, ma serve una svolta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tredici squadre in sei punti, alta concorrenza e competitività, classifica cortissima. Sono queste le caratteristiche della Serie B, come di consueto. E quest'anno non fa sicuramente eccezione. Il Parma? È come sempre nel limbo: +1 sui playout, -3 dai playoff. Ma la vera notizia è che il secondo posto in fondo dista soltanto 6 lunghezze ed è occupato dalla Cremonese: poi ecco Lecce, Brescia, Ascoli, Cittadella, SPAL e via via tutte le altre. Morale della favola: campionato aperto, anzi apertissimo. Ma presto dovranno tornare le vittorie per tornare a scalare la classifica e dare entusiasmo a tutto l'ambiente.