Barone: "B più stimolante che mai, faccio fatica a trovare una squadra più debole delle altre. Occhio all'attacco del Frosinone"

01.08.2022 16:08 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Barone: "B più stimolante che mai, faccio fatica a trovare una squadra più debole delle altre. Occhio all'attacco del Frosinone"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

In una intervista concessa a TifoBrescia.it, il giornalista di Sky, Daniele Barone, è tornato a parlare del torneo cadetto 2022-2023: "La Serie B è incredibilmente appassionante, ma non mi piace la definizione A2. La B è unica e strepitosa, quest’anno sarà ancora più stimolante e nobile viste le piazze e il blasone di tante squadre. Faccio fatica a trovare una squadra più debole delle altre. C’è il Brescia che ha più presenze di tutti, poi ci sono Genoa, Cagliari, Parma e Venezia. Il Pisa vorrà sicuramente riprovare la scalata, poi ci sarà la solita sorpresa. Sarà una Serie B speciale e ricchissima di storie. Mi piacerebbe si ripartisse dalla finale playoff Pisa-Monza, la più bella partita di Serie B che ho commentato negli ultimi venti anni. Giocatori da tenere d'occhio? Mulattieri. Lo vidi proprio a Brescia con il Crotone e mi fece una grandissima impressione. Nel corso dello scorso campionato ha avuto un infortunio e successivamente si è bloccato sia a livello realizzativo, come Lucca, che a livello psicologico. Lui e Moro al Frosinone saranno una bella coppia".