D'Aversa in conferenza: "La matematica non ci condanna, questa sconfitta è indimenticabile"

17.04.2021 23:47 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
D'Aversa in conferenza: "La matematica non ci condanna, questa sconfitta è indimenticabile"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico crociato Roberto D'Aversa commenta così in conferenza stampa la sconfitta rimediata nel finale contro il Cagliari. Ecco le sue parole riportate da TMW: “La sconfitta? La definirei indimenticabile per importanza ma soprattutto per come è arrivata. Purtroppo conta solo il risultato finale. Il Cagliari è stato più bravo e più determinato di noi. Da quando sono arrivato quella di buttar via i risultati è una costante inspiegabile. Abbiamo fatto bene nella gestione e nella costruzione ma senza malizia saremo sempre più influenzati in classifica. Abbiamo qualità per altri risultati ma mentalmente". 

Le lacrime finali significano Serie B? 
“La gara di oggi era fondamentale, inutile girarci intorno. Chiaro che la matematica ancora non ci condanna, siamo dei professionisti e ci metteremo il massimo impegno. Come abbiamo fatto stasera, chiaro che la percentuale ora è diminuita per raggiungere il nostro obiettivo. Continueremo a lottare ma dobbiamo capire perché stiamo perdendo la categoria. E una squadra che vuole tenere la categoria non può buttare questi risultati. Ragioneremo sulle motivazioni. Sono arrabbiato con la squadra ma anche con me stesso, ma sarebbe strano il contrario”.