Carli: "Per Pezzella e Karamoh investiti 15 milioni. Una follia non crederci"

25.12.2020 19:00 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Carli: "Per Pezzella e Karamoh investiti 15 milioni. Una follia non crederci"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il Parma targato 2019-2020 aveva nel motore un calciatore che più di altri era riuscito a prendersi la squadra sulle spalle nonostante la giovane età, Dejan Kulusevski, che da solo aveva portato alla squadra di D'Aversa la metà dei gol realizzati, tra reti segnate ed assist. Venduto alla Juventus nel mercato di gennaio per 40 milioni, lo svedese ha lasciato Collecchio in agosto e proprio sabato scorso ha punito i crociati aprendo le marcature nell'incrocio tra Parma e Juve. E un calciatore con le caratteristiche di Kulusevski al Parma sta mancando, un giocatore capace di puntare e saltare l'uomo, creare spazi e forzare le giocate personali. Nella nostra intervista a Marcello Carli abbiamo chiesto se al Parma mancasse un giocatore del genere. Ecco la sua risposta: “Un giocatore così manca a tutti. Per me sta facendo bene Karamoh, anche con il Crotone ha avuto due palle per segnare ma Kulusevski forse era più pronto per segnare. Ma Karamoh quante partite ha fatto l’anno scorso? Una con l’Inter in cui fece bene, una con la Fiorentina in cui si è fatto male e poi altre cinque. Il Parma ha investito nove milioni per lui l'anno scorso, una società seria deve valorizzare quanto speso. Il Parma ha speso sette milioni per Pezzella e l’anno scorso ha giocato tre partite. Un dirigente è un dirigente, se si spendono quindici milioni per due ragazzi e non ci si crede è una follia. Non possiamo sperperare un patrimonio e questo patrimonio ha bisogno di sbagliare qualche gol, qualche scelta, ma il ragazzo sta crescendo a livello di impegno, si sta sacrificando molto. Se avessi preso uno più pronto magari avrei rischiato meno”.

 - Rileggi la prima parte dell'intervista di ParmaLive a Marcello Carli -
- Rileggi la seconda seconda parte dell'intervista di ParmaLive a Marcello Carli -