Grande generosità ma mira da migliorare: Bobby, ti sei tenuto i gol per la Juve? Le voci di mercato a volte fanno bene: ne sa qualcosa Laurini

20.08.2019 21:37 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Grande generosità ma mira da migliorare: Bobby, ti sei tenuto i gol per la Juve? Le voci di mercato a volte fanno bene: ne sa qualcosa Laurini

Ci sono giocatori che infiammano la propria tifoseria non solo per dribbling e gol, ma anche per la grinta e la determinazione che mettono in campo: uno di questi è senza dubbio Roberto Inglese, il quale, già in questo pre-campionato, ha confermato le sue grandi doti di lottatore. L'ex Napoli e ChievoVerona, come noto, assume un'importanza vitale per il gioco di D'Aversa, che non a caso lo ha rivoluto a tutti i costi in Emilia, preferendolo anche a punte di spessore come Balotelli. Sta a Inglese ora ripagare l'immensa fiducia riposta in lui dal tecnico e soprattutto dalla società, la quale ha fatto uno sforzo economico non indifferente pur di riportarlo in maglia crociata: fiducia che andrà ripagata non solo in termini di generosità, ma anche assolvendo al compito principale di ogni attaccante: segnare. Sin qui, il classe 1991 di Lucera ha siglato solo due reti, fallendo due rigori e diverse ghiotte occasioni sotto porta. Ma le sue condizioni fisiche non possono che migliorare, perciò ci aspettiamo presto dei miglioramenti in fase realizzativa da Inglese. Che si sia tenuto un paio di gol per la Juve?

A proposito di miglioramenti, nella gara di Coppa Italia di sabato scorso contro il Venezia, Vincent Laurini ha mostrato passi in avanti incoraggianti che fanno ben sperare per il futuro. Nei test amichevoli estivi è stato uno dei nuovi acquisti più deludenti, ma a quanto pare la crescita di condizione e le voci di mercato (in primis quella che vorrebbe il Parma su Conti) stanno dando una marcia in più al laterale francese, il quale è consapevole che, di qui in avanti, dovrà sudarsi la maglia da titolare a suon di prestazioni e sgroppate sulla fascia.