Contro il Toro due armi in più, una distrazione da evitare e un'assenza pesante a cui far fronte. Finalmente una chance dal 1' per Brunetta

02.01.2021 19:50 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Contro il Toro due armi in più, una distrazione da evitare e un'assenza pesante a cui far fronte. Finalmente una chance dal 1' per Brunetta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il 2021 crociato si apre subito con una buona nuova: Vincent Laurini e Valentin Mihaila sono recuperati e saranno regolarmente a disposizione di mister Fabio Liverani per l'importantissima sfida di domani pomeriggio contro il Torino. Certo, nessuno dei due è ancora al 100%, ma il fatto di averli entrambi in gruppo è una splendida notizia per il tecnico crociato, che finalmente potrà disporre di due soluzioni in più per difesa e attacco. In compenso, Liverani dovrà fare a meno dell'uomo più decisivo in assoluto della rosa, vale a dire Gervinho: un'assenza non banale per la squadra, che nella prima parte di stagione ha evidenziato grosse difficoltà proprio in zona gol. 

Dopo l'ennesimo esperimento mal riuscito a Crotone, ci aspettiamo che Liverani torni a far giocare Kucka nel ruolo che gli è più congeniale, ossia quello di mezz'ala. In avanti, dunque, a meno di clamorose sorprese, sarà Juan Francisco Brunetta a sostituire l'ivoriano e a completare il tridente assieme a Karamoh e a uno tra Inglese e Cornelius. Finalmente una chance da titolare per il talentuoso classe 1997 argentino, che sin qui, in campionato, non ha mai avuto la possibilità di giocare dal 1': vedremo se, anche grazie all'apporto dei compagni, l'ex Godoy Cruz saprà sfruttare appieno questa opportunità. A proposito di attacco, sono già tante le voci di mercato che riguardano il club ducale: una distrazione che però non può e non deve ostacolare i ragazzi di Liverani, chiamati ad ottenere un risultato positivo dopo il disastroso pomeriggio dell'Ezio Scida.