Piazzi sulla nuova stagione: "Vogliamo crescere. Il nostro modello è l'Atalanta"

23.07.2019 18:33 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Piazzi sulla nuova stagione: "Vogliamo crescere. Il nostro modello è l'Atalanta"

Il responsabile del settore giovanile Luca Piazzi, a margine della presentazione del nuovo staff, ha avuto modo di approfondire diversi aspetti. Queste le sue parole: "Quest'anno siamo ripartiti con l'idea di crescere. Il nostro percorso dovrà essere di miglioramento ogni anno in ogni area e in ogni atto. Abbiamo istituito nuove aree che ci serviranno a migliorare anche nello sviluppo e nella gestione dei giocatori, cercando di formarli in una maniera migliore. In questo momento l'aspetto ambientale è importante, la gestione del giocatore, cercare di far crescere i ragazzi in un ambiente che li accolga al meglio".

Sull'area scouting:
"La nostra area scouting è divisa in tre settori, il settore locale che credo sia il piu importante per riuscire a formare i nostri ragazzi, poi il nazionale e l'internazionale. Dall'Under 15 possiamo inserire ragazzi provenienti da altre regioni di Italia, l'ultimo step, quello dei 16 anni, ci permette di inserire ragazzi stranieri e lo scorso anno abbiamo lavorato bene inserendo ragazzi interessanti. Per questo abbiamo istituito due area di scouting, nazionale e internazionale, in cui lavorano Bellavista e Monica. Da quest'anno la Academy farà parte del settore giovanile".

Sulle prospettive:
"Il club ha dimostrato di voler investire tanto nel settore giovanile. I club come il Parma hanno bisogno di aumentare i ricavi e per fare plusvalenze bisogna credere nel settore giovanile. Il nostro modello è l'Atalanta, che è passata dal fatturare 60 milioni a varcare la soglia dei 100. Quello che stiamo facendo è in funzione di creare giocatori per la prima squadra".