Follia in Sudtirol-Bari, Matino spintona un raccattapalle. Poi le scuse sui social

25.02.2024 12:27 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Follia in Sudtirol-Bari, Matino spintona un raccattapalle. Poi le scuse sui social
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Sta facendo discutere e non poco l'immagine della partita di ieri tra Sudtirol e Bari che vede il difensore dei pugliesi Emmanuele Matino spingere con un colpo sul petto uno dei raccattapalle dello stadio di Bolzano, proprio nel momento in cui il ragazzo stava restituendo palla al difensore. Immagini da condannare, che hanno subito fatto il giro del web e non solo, portando nelle scorse ore alle scuse dello stesso Matino, via social. “Chiedo scusa al raccattapalle per il gesto che ho fatto.

Di certo non era mia intenzione usare “violenza” (piccola spinta), ma è stato solo dovuto alla fretta di cercare di recuperare la partita. Ma non è meno di grave augurare morte solo perché sono napoletano“, le parole del difensore del Bari, che potrebbe ora incorrere in qualche giornata di squalifica.