Andreas Cornelius, l’arma in più per l’attacco di D’Aversa

16.09.2019 19:40 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Andreas Cornelius, l’arma in più per l’attacco di D’Aversa

Andreas Cornelius è un acquisto passato un po’ in sordina nel parterre degli arrivi estivi del Parma. Il danese, proveniente dall’Atalanta ma in Francia nella scorsa stagione, si sta ritagliando sempre più minuti in queste prime giornate anche in virtù della condizione non ancora ottimale di Roberto Inglese, sostituito ieri dopo una prova tutt’altro che brillante. Dopo poco più di dieci minuti nella trasferta di Udine in cui il vichingo ex Bordeaux ha sfiorato il gol, ieri ha provato a raddrizzare la gara con una ventina di minuti più recupero in cui ha lottato su ogni pallone e si era anche guadagnato un rigore, poi tolto dal VAR. In momenti come questo, in cui ci si prepara ad affrontare tre partite in dieci giorni, un’alternativa valida e importante come Cornelius è oro colato, specie se si pensa alla scorsa stagione, quando con Inglese fuori Ceravolo non riuscì mai ad entrare negli schemi di D’Aversa. Cornelius ha caratteristiche simili all’ex Napoli che gli permettono di adattarsi alla grande alle richieste di D’Aversa e inoltre, i suoi centimetri possono essere un’arma in più anche sulle situazioni da palla inattiva e sui cross dalle fasce.