PL - Ag. Colley: “Vuole mettersi in gioco, spero si chiuda il prima possibile”

31.08.2020 16:19 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
PL - Ag. Colley: “Vuole mettersi in gioco, spero si chiuda il prima possibile”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ebrima Colley, giovane attaccante classe 2000 dell’Atalanta, potrebbe essere il primo acquisto del nuovo Parma targato Marcello Carli, sempre più diretto verso una linea giovane e di talento. Al momento l’ago della bilancia è la formula con cui Colley raggiungerebbe Parma: non c'è ancora l’accordo tra Parma e bergamaschi, che spingono per un prestito secco mentre il Parma vorrebbe aggiungere un’opzione per il riscatto del ragazzo, che al momento è a Zingonia ad allenarsi con Gasperini. La trattativa comunque procede spedita, e, in ottica trasferimento, la redazione di ParmaLive.com ha contattato il suo agente, Luigi Sorrentino, che ha raccontato la volontà del ragazzo di mettersi in gioco: “Parma può essere la chance giusta per il ragazzo, anche se questo Parma che sta nascendo sarà diverso da quello che ha valorizzato Kulusevski. Colley può essere il giocatore giusto per Liverani, ha voglia di uscire dall’Atalanta perché si rende conto che difficilmente potrà fare minutaggio importante, vuole mettersi in discussione e provare l’avventura in un’altra piazza. Spero che il prima possibile si possa chiudere e definire la trattativa”.

Colley, gambiano, è arrivato in Italia nel 2018, esordendo con la Primavera dell'Atalanta insieme a Dejan Kulusevski e altri campioncini in rampa di lancio. Nella scorsa stagione ha giocato cinque spezzoni in Serie A, contro Bologna (andata e ritorno), Sassuolo, Brescia e Milan, giocando per lo più da attaccante centrale, senza però riuscire a segnare. E' il cugino del difensore della Sampdoria Omar, arrivato in Italia anch'esso nel 2018. 

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA