Tre anni fa la debacle di Ancona. Oggi il Parma prepara la sfida (davanti) al Milan

27.11.2019 19:00 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Tre anni fa la debacle di Ancona. Oggi il Parma prepara la sfida (davanti) al Milan

Il 26 novembre del 2016 si giocò una delle peggiori partite del Parma in Lega Pro. Appena esonerato mister Luigi Apolloni, la panchine venne affidata a Stefano Morrone, che cadde nella tana dell'Ancona, ultimo in classifica, grazie al gol nel secondo tempo di Marco Frediani, giocatore attualmente di proprietà del Parma. Fu un periodo molto buio, col pessimismo riguardo alla promozione immediata in Serie B che regnava nell'aria, e che fu scongiurato solamente dall'arrivo in panchina di mister D'Aversa che si presentò, dopo la vittoria col Sudtirol e il pareggio col Teramo con la vittoria nel derby contro la Reggiana.

Oggi, tre anni dopo, il Parma si ritrova a preparare una sfida contro il Milan con un animo del tutto diverso. I crociati, infatti, freschi dei 18 punti conquistati, anche in caso di sconfitta resteranno davanti ai rossoneri, attualmente a 4 punti di distanza a quota 14.