Terremoto in casa Lecco, il presidente Di Nunno fa dietrofront: conferma Aglietti e pensa alle dimissioni

03.03.2024 13:39 di Tommaso Rocca   vedi letture
Terremoto in casa Lecco, il presidente Di Nunno fa dietrofront: conferma Aglietti e pensa alle dimissioni
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

La situazione in casa Lecco appare disperata. La formazione lombarda è sempre più in fondo alla classifica e ora la retrocessione sembra veramente ad un passo. Nemmeno il secondo cambio di allenatore della stagione e gli acquisti del mercato invernale, Roberto Inglese compreso, sembrano aver sortito gli effetti sperati. Ad inizio stagione infatti era Foschi a guidare la squadra, che poi è passata a Bonazzoli e successivamente ad Aglietti.

Dopo la sconfitta di ieri contro il Sudtirol, che ha il sapore di condanna alla retrocessione, il patron Paolo Di Nunno sembrava sempre più intenzionato ad esonerare mister Aglietti e allontanare anche il ds Fracchiolla. Questa mattina c'è stato un dietrofront, con la conferma di entrambi, e secondo quanto riporta Gianluca di Marzio ora il presidente sarebbe intenzionato a dare le dimissioni, lasciando la squadra in mano ai due figli. Si attendono sviluppi.