Superlega, Corriere della Sera: "La politica dice no, progetto folle"

19.04.2021 11:31 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Superlega, Corriere della Sera: "La politica dice no, progetto folle"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Corriere della Sera propone una riflessione sulla Superlega evidenziando come ci siano molte opinioni contrarie a cominciare dalla politica. Emmanuel Macron ha precisato di appoggiare la posizione dei club transalpini di rifiutare di aderire a un "progetto che minaccia il pincipio di solidarietà e merito sportivo. Contrario decisamente anche Boris Johnson che twitta: "Il piano per una Superlega europea sarebbe molto dannoso per il football: supportiamo le autorità del calcio nelle loro decisioni, questi progetti colpirebbero al cuore i campionati nazionali e preoccuperanno i tifosi in tutto il Paese". In Italia è Enrico Letta ad esprimersi: "L'idea di una Superlega per i più ricchi club europei di calcio? Sbagliata e decisamente intempestiva. In Europa il modello NBA non può funzionare". C'è poi chi come Gary Neville la definisce "un atto crminale" ed infine Alex Ferguson che ammette: "E' l'idea più lontana che ci sia da quella formatasi in 70 anni di calcio europeo".