#ParlaCrociato: monta la rabbia nei tifosi gialloblu. Verso l'arbitro ma non solo

09.07.2020 18:12 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
#ParlaCrociato: monta la rabbia nei tifosi gialloblu. Verso l'arbitro ma non solo

E' tanta la rabbia nei tifosi crociati al termine del match perso all'Olimpico di Roma per 2 reti a 1. Rabbia che si divide tra chi se la prende con l'arbitro Fabbri per il mancato calcio di rigore nel finale e chi invece punta il focus sulla prestazione incolore dei crociati al cospetto dei giallorossi. Giudizio che si divide per Pasquale: "A prescindere dal rigore solare non avuto, l'ennesimo, si deve ribadire che non si può non fare più di 2 passaggi in fila". Per Klemens invece: "Una vergogna, ormai sono tante partite che il Parma perde per grandi errori arbitrali". Anche Samuele se la prende con il direttore di gara: "Non deve essere un alibi, ma era rigore netto per noi, Non è possibile così tanti sfavori arbitrali". Non manca chi invoca più presenza in campo da parte di ragazzi delle giovanili, ma c'è da ricordare come a causa del CoViD, le giovanili, Primavera inclusa, hanno sospeso gli allenamenti da tempo.