Ministro Spadafora: "Giusto aiutare la Serie A, ma il calcio va riorganizzato"

29.11.2020 22:34 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Ministro Spadafora: "Giusto aiutare la Serie A, ma il calcio va riorganizzato"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Samantha Zucchi/Insidefoto/Image

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è intervenuto ai microfoni di "90° minuto", celebre programma in onda su Raidue. Queste le sue parole: "Sono d’accordo con l’emendamento proposto dal Pd, l’ultima cosa che vorrei sarebbe vedere la guerra tra i settori dello sport. Il mio obiettivo è aiutare tutto lo sport. All’inizio mi sono impegnato soprattutto per aiutare lo sport di base, con milioni di persone che non possono più praticare sport e realtà danneggiate. Non per questo non dobbiamo sostenere il calcio. Il calcio è lo sport che determina le maggiori entrate fiscali che noi poi distribuiamo a tutte le altre discipline. Anche la Serie A è giusto che sia aiutata ma è necessario anche che si riorganizzi. Dal Pino ha avviato già il percorso di rinnovamento, mi auguro che possa continuare. Salary cap per i calciatori? Non so se metterlo sia una cosa buona, ma in questo periodo storico sentire la contrapposizione tra un mondo del calcio che chiede aiuto perché non ce la fa e degli stipendi che sono al di sopra della realtà e delle possibilità stesse delle società mi sembra sicuramente contraddittorio. Anche noi, forse, dovremo invitare in modo stringente a rivedere tutto il sistema e ad aiutare tutte le altre serie minori a parte la Serie A",