I Boys onorano Matteo Bagnaresi: "Mai nessun virus al mondo ci potrà impedire di ricordarlo"

30.03.2020 18:59 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
I Boys onorano Matteo Bagnaresi: "Mai nessun virus al mondo ci potrà impedire di ricordarlo"

Ieri è ricorso il dodicesimo anno della tragica scomparsa di Matteo Bagnaresi. I Boys, tramite la loro pagina, hanno pubblicato un comunicato con il ricordo di amici e compagni della Curva Nord, di cui riportiamo una piccola parte.

"Oggi (Ieri, ndr) ricorre il dodicesimo anno della scomparsa di Matteo. Periodo duro per tutti, soprattutto per chi come noi vive di aggregazione, a stretto contatto l'uno con l'altro. Purtroppo non riusciremo ad onorare il Bagna con le solite iniziative, ne allo stadio ne alla fondazione. Ma mai nessun virus al mondo ci potrà impedire di ricordarlo. Essere ultras va ben oltre i novanta minuti di gioco, anche se il calcio si è fermato. Ricordare il Bagna ci dà modo di essere gruppo comunque, di sentirsi Boys anche senza stadio, per noi prima di tutto viene lo striscione, gli amici, gli oramai 43 anni di storia dei Boys Parma 1977. Ricordare il Bagna è portare avanti i suoi ideali, essere fratelli... era sempre disponibile ad aiutare il prossimo, non lasciava mai indietro nessuno, questa era la sua politica. Oggi in piena emergenza il Bagna si farebbe in quattro per aiutare chi si trova in difficoltà. Nel nostro piccolo, cercheremo di fare altrettanto, infatti alcuni di noi si stanno adoperando nei turni alla mensa della Caritas, Parma chiama i Boys rispondono. SU LE MANI TUTTI INSIEME: CURVA NORD MATTEO BAGNARESI".