A caccia del ds: contatto con Carli positivo, oggi potrebbe toccare a Baccin

06.08.2020 10:30 di Simone Lorini Twitter:    Vedi letture
A caccia del ds: contatto con Carli positivo, oggi potrebbe toccare a Baccin

In caso Parma sono giorni febbrili: non solo per il procedere della trattativa per il passaggio di proprietà tra l'attuale cordata di imprenditori parmigiani e il gruppo qatariota Al Mana, ma soprattutto per l'inattesa necessità di sostituire rapidamente il direttore sportivo Faggiano, in procinto di passare al Genoa, con una carica diversa da quella che ricopriva in Emilia. In casa Parma invece la struttura dovrebbe rimanere piuttosto simile a quella degli ultimi tre anni, con Alessandro Lucarelli, ora club manager, che cambierà leggermente ruolo, affiancando il nuovo direttore sportivo nella gestione della squadra e del mercato. 

CON CHI LAVORERÁ? Sono iniziati da qualche giorno i colloqui per la scelta del nuovo uomo mercato, e già ieri sera i dirigenti ducali hanno incontrato Marcello Carli, ex direttore sportivo del Cagliari e fautore dell'Empoli dei miracoli, con Sarri prima e Giampaolo poi. Un incontro positivo, che ha lasciato le parti soddisfatte (sebbene l'ex uomo mercato sardo si sia trincerato dietro un "no comment"), ma i dirigenti crociati continueranno comunque già oggi la serie di incontri programmati. E proprio oggi, se gli impegni lo consentiranno, potrebbe essere la volta di Dario Baccin, vice direttore sportivo dell'Inter tornato nella notte in Italia dopo la trasferta in Germania al seguito della squadra di Conte. Rimangono comunque nel mirino anche l'esperto uomo mercato del Cittadella Stefano Marchetti e lo storico vice di Paratici alla Juve, Federico Cherubini. La scelta del nuovo dirigente non dovrebbe comunque tardare in casa Parma, infatti i dirigenti ducali hanno tutte le intenzioni di fare un annuncio entro la fine del prossimo weekend.