L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Potere Inter"

02.12.2019 07:58 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di stefano tedeschi
L'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Potere Inter"

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola apre con il titolo: "Potere Inter". I nerazzurri si impongono a San Siro contro la SPAL grazie ad una doppietta di Lautaro Martinez e si riprendono la vetta della classifica, dopo che la Juventus aveva pareggiato con il Sassuolo nell'anticipo delle 12.30. Poi il direttore generale Marotta apre a due nomi interessanti per il mercato nerazzurro: Vidal del Barcellona e Kulusevski dell'Atalanta, in prestito al Parma. Per il cileno "faremo dei pensieri, ed in una convergenza positiva vedremo", mentre per il giovane svedese dichiara: "Con Faggiano siamo amici. Ne parleremo in una sede diversa".

Ahi Ahi Sarri - Taglio laterale dedicato alla Juventus che ieri nell'anticipo delle 12.30 è stata fermata dal Sassuolo sul 2 a 2, con i neroverdi raggiunti solo nel finale da un rigore di Cristiano Ronaldo. La Juventus di Maurizio Sarri fatica a trovare un'identità di gioco e l'asso portoghese non è al meglio. Così diventa un errore del tecnico l'aver tenuto fuori Paulo Dybala, il più in forma e decisivo nelle ultime partite.

Theo gratias - Taglio alto dedicato al Milan che alle 15.00 è riuscito ad imporsi 1 a 0 al Tardini di Parma quando al novantesimo mancavano meno di due minuti. I rossoneri passano grazie ad un colpo di Theo Hernandez, favorito da un pasticcio difensivo gialloblu. Pioli esce dalla crisi di risultati e dichiara: "Ora aiutiamo Piatek".