D'Aversa post amichevole: "Un test importante. Analizzaremo le cose positive e quelle negative"

10.08.2019 23:21 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
D'Aversa post amichevole: "Un test importante. Analizzaremo le cose positive e quelle negative"

Al termine dell'amichevole vinta contro la Sampdoria, il mister dei crociati Roberto D'Aversa è intervenuto in mixed-zone analizzando la gara: “Considerando che è calcio estivo, quando si scende in campo si cerca sempre di migliorare la condizione fisica e le prestazioni e sicuramente per portare a casa il risultato. Con calma analizzeremo quello che è andato bene e quello meno bene, per migliorarci. E’ stato comunque un test importante."

Il tridente del secondo tempo può coesistere anche in campionato?
“Secondo me si può. Quando si costruisce una squadra si cercano giocatori in grado di coesistere. La cosa importante nel calcio è abbinare le caratteristiche fisiche e tecniche e penso che possono giocare indipendentemente insieme”.

Hernani e Brugman sono sembrati un po’ in difficoltà a giocare insieme:
“Credo che Gaston (Brugman, ndr) abbia fatto un’ottima gara ma che possa fare meglio in quella posizione con due mezzali di struttura e fisicità che vanno a sopperire la struttura fisica. Nel momento in cui gioca in maniera lineare come nel primo tempo credo che possa fare quel ruolo. Hernani viene da un campionato estero, deve avere il tempo di adattamento. Tecnicamente è molto forte, deve diminuire il tempo della palla fra i piedi.”

Inglese sta bene? Lo abbiamo visto claudicante in panchina.
“Tutto a posto, cerchiamo di raggiungere i 90 minuti mano mano”.