D'Aversa a Radio Rai: "Non era facile riprendere la gara, gli episodi ci hanno premiato"

02.02.2019 23:12 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
D'Aversa a Radio Rai: "Non era facile riprendere la gara, gli episodi ci hanno premiato"

Intervenuto ai microfoni di RadioRai, l'allenatore del Parma, Roberto D'Aversa, ha commentato così il pareggio per 3-3 ottenuto contro la Juventus all'Allianz Arena: "Siamo partiti bene, poi abbiamo subito la forza di questa Juventus. Sotto di due gol contro questa squadra non era facile riprendere la partita, i ragazzi sono stati bravissimi e gli episodi ci hanno premiato".

Gervinho ancora decisivo:
"Gervinho ha delle caratteristiche importanti, nel primo tempo poteva fare molto meglio. Nella ripresa ha fatto meglio, anche se gli spazi erano meno. Mi stupiscono le sue qualità tecniche, non è facile trovare un giocatore così veloce e così bravo tecnicamente".

Siligardi dalla panchina ha rappresentato una svolta:
"È un giocatore bravo tecnicamente, è entrato bene in partita, così come Stulac e Sprocati".

E poi c'è Inglese, che per voi è importantissimo:
"È un giocatore completo. Si sacrifica nella fase difensiva e trascina tutta la squadra. Inglese è venuto qui per dimostrare tutto il suo valore e credo che lo abbia dimostrato".

Bruno Alves è rimasto, sembrava potesse andare proprio alla Juventus...
"Sarei stato felice per lui se fosse andato alla Juventus, è un esempio per i giovani. Dall'altro lato però sono felicissimo che sia rimasto, è un giocatore davvero importante per noi".