Portieri: Colombi resta, Alastra e Corvi no. Resta da riempire la casella del terzo portiere

11.07.2021 21:20 di Giuseppe Emanuele Frisone   vedi letture
Portieri: Colombi resta, Alastra e Corvi no. Resta da riempire la casella del terzo portiere
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Si sta quasi del tutto componendo il puzzle dei portieri del Parma per la stagione 2020/2021. Avevamo fatto il punto della situazione esattamente una settimana fa, quando il panorama degli estremi difensori crociati sembrava decisamente più ingarbugliato. Infatti, negli ultimi sette giorni sono cambiate diverse cose dietro all'inamovibile Gigi Buffon.

In primo luogo, è stato praticamente deciso che il secondo portiere resterà Simone Colombi. Nonostante le voci di una possibile cessione alla Ternana, il dt Ribalta ha di fatto confermato il portiere ex Carpi, che potrebbe anche rinnovare il proprio contratto. Hanno anche salutato Fabrizio Alastra, ceduto al Foggia a titolo definitivo, ed Edoardo Corvi, che resterà in prestito al Legnago, formazione in cui ha militato nella seconda metà della scorsa stagione. 

Resta pertanto da capire chi sarà il terzo portiere. Chiaramente non Luigi Sepe, che ha mercato in A e potrebbe andare al Genoa (ma c'è anche l'Inter che lo vorrebbe come vice Handanovic), mentre il giovane Filippo Rinaldi dovrebbe andare a giocare in prestito altrove per fare esperienza. Resta Andrea Dini, rientrato dal prestito al Padova: potrebbe essere lui il nuovo terzo portiere del Parma (ruolo peraltro già ricoperto da Dini), ma non è escluso che possa essere un altro nome ancora, o che si decida di puntare su un portiere che faccia la spola tra Primavera e Prima Squadra. In questo caso, Martin Turk sarebbe un'opzione valida.