Lazzari padrone della fascia, Milinkovic-Savic mette lo zampino in entrambi i gol. Le pagelle di ParmaLive.com

10.01.2021 17:20 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Lazzari padrone della fascia, Milinkovic-Savic mette lo zampino in entrambi i gol. Le pagelle di ParmaLive.com
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Reina 6,5 - Poco lavoro al Tardini per l'ex Milan e Napoli, che riesce tuttavia a risultare decisivo nel primo tempo con un vero e proprio miracolo su un colpo di testa a botta sicura di Cornelius.

Luiz Felipe 6,5 - Qualche errore in fase di impostazione, oggi, per il classe 1997 brasiliano, che però si rende protagonista di almeno due-tre chiusure decisive. 

Acerbi 6 - In difesa giganteggia, come sempre. L'unica macchia sulla sua prestazione è rappresentata dal clamoroso errore sotto porta sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Radu 6,5 - Preciso, puntuale: non sbaglia praticamente nulla dietro. 

Lazzari 7 - Motorino instancabile sulla destra, vince ampiamente i duelli con Busi e Ricci. Nella ripresa sale letteralmente in cattedra, con la travolgente azione che porta la Lazio sull'1-0. Dall'84' Patric s.v.

Milinkovic-Savic 6,5 - Mette il suo zampino nel gol dell'1-0, ma anche in occasione del raddoppio è decisivo, con un pallone d'oro che Caicedo deve semplicemente spingere dentro. 

Lucas Leiva 6 - L'equilibratore della squadra. Svolge le due fasi con la consueta autorevolezza. Dal 71' Cataldi s.v.

Luis Alberto 6,5 - Non la migliore gara per il centrocampista offensivo biancoceleste, che però ha il merito di sbloccare un incontro tutt'altro che semplice. Dal 64' Akpa-Akpro s.v.

Marusic 6 - Meno appariscente di Lazzari, ma sicuramente non meno prezioso del compagno. Dall'84' Anderson s.v.

Immobile 6 - Stavolta non riesce a timbrare il cartellino dei marcatori, ma partecipa con merito all'azione del 2-0 duettando alla grande con Milinkovic-Savic.

Caicedo 6,5 - Nel primo tempo prova in tutti i modi a infilare Sepe. Ci riesce nella ripresa, con un tocco facile facile a porta sguarnita. Dal 70' Pereira 6 - Approccia al match in modo vivace, creando anche un paio di pericoli verso la porta di Sepe.