Per i gialloblù non c'è due senza tre: nel recupero persi 6 punti

18.01.2021 16:02 di Donatella Todisco   Vedi letture
Per i gialloblù non c'è due senza tre: nel recupero persi 6 punti

Episodio occasionale ma che rischia di diventare cronico: ovvero l'incapacità di chiudere una partita ed evitare di farsi rimontare alla fine del match. A questo Parma versione 2020/21 è già capitato tre volte. Ieri l'ultima, contro il Sassuolo, per effetto del calcio di rigore trasformato da Djuricic. Prima ancora era stata la volta di Inter e Milan, con Perisic e Theo Hernandez. Tutte le reti sono state subite tra il 90'  ed il 94'. Per un totale di 6 punti persi in classifica: se guadagnati i gialloblù sarebbero stati in una posizione di classifica più lusinghiera.  Anche su questo D'Aversa dovrà continuare a lavorare molto. Ininfluenti infine le reti incassate nel recupero contro Torino e Bologna, gare compromesse da tempo (0-3 contro i granata, 4-1 in trasferta contro gli emiliani).