Pres. Lecce: "Playoff e playout dopo quattro mesi di stop assomigliano ad un sorteggio"

23.05.2020 18:09 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pres. Lecce: "Playoff e playout dopo quattro mesi di stop assomigliano ad un sorteggio"

In una intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani si è detto a sfavore della possibilità che possano andare in scena playoff e playout: "L'unico verdetto del campo che conosco è quello che arriva alla fine di tutte le partite. Fare direttamente un playoff o playout dopo quattro mesi di stop assomiglia più a un sorteggio. Retrocessioni a tavolino? Ricorrono solo in casi in cui un club meriti di essere pesantemente punito per aver commesso, per esempio, un illecito sportivo. Trattare una pandemia allo stesso modo è aberrante. Retrocesso “per Covid” e promosso “per Covid” sono due concetti che si cerca di far passare come normali, ma che normali non sono".