Bologna, Svanberg: "Lo svedese più promettente? Dico Kulusevski"

18.10.2019 14:16 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Bologna, Svanberg: "Lo svedese più promettente? Dico Kulusevski"

Mattias Svanberg, classe 1999 nativo di Malmoe, ha parlato ai microfoni de Il Resto del Carlino ha parlato del suo impatto con la Serie A e del suo connazionale Kulusevski: "I primi tempi non conoscevo la lingua, dunque non leggevo e non percepivo la pressione. Ma ho imparato in fretta che in Italia il calcio è una religione. Chi il predestinato del calcio svedese? Escluso il sottoscritto (detto col sorriso, ndr)? Allora dico Kulusevski del Parma, perché è forte sia nel fisico che nella tecnica".