Parma in un limbo bellissimo: a metà fra Europa League e retrocessione si trova la salvezza tranquilla

12.03.2019 23:32 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Parma in un limbo bellissimo: a metà fra Europa League e retrocessione si trova la salvezza tranquilla

Undici gare ancora da giocare. Undici punti dalla zona Europa League. Dodici in più sulla zona retrocessione. Un anonimo undicesimo posto per una media squadra di Serie A. Un meraviglioso undicesimo posto, al momento, per chi quattro anni fa ricostruiva i cocci e ripartiva tra i dilettanti. Tre campionati vinti e la possibilità, a metà marzo, di dirsi già a un passo dalla salvezza. Anzi, da poter dire che la fascia delle coppe è più vicina di quella che ti porta in Serie B.

E poco importa se il Bologna è tornato alla vittoria aumentando la quota salvezza: nove squadre attualmente sono alle spalle dei crociati che, per retrocedere, dovrebbero riuscire nell'impresa di farsi superare da sette di loro. La cosa più bella, dopo il successo sul Genoa, è constatare che i gialloblù sono i primi nella colonna di destra in classifica. I primi tra i club che non devono conquistarsi un posto in Champions o, comunque, in Europa. Il tutto, e bisogna ricordarselo fino alla nausea, dopo TRE promozioni consecutive.