Trottola Cornelius, dribbla Pezzella: le statistiche di Parma-Napoli

21.09.2020 16:10 di Donatella Todisco   Vedi letture
Trottola Cornelius, dribbla Pezzella: le statistiche di Parma-Napoli
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Anche la Lega Serie A certifica una superiorità del Napoli, soprattutto nel secondo tempo, sul Parma con delle differenze evidenti in alcuni settori. Ecco quanto riferiscono le statistiche ufficiali. La squadra di Fabio Liverani ha effettuato 6 tiri in totale, di cui 2 sono terminati nello specchio della porta. Di contro i partenopei hanno effettuato 16 tiri, di cui 7 in porta, compresi i 2 goal. La proporzione di tiri totali e tiri nello specchio della porta è più o meno simile, ma la formazione ospite è stata più cinica. Il numero di recuperi dei gialloblu (46) è superiore a quello dei ragazzi di Rino Gattuso (31), che invece resta in vantaggio in altri indicatori.

Il giocatore che ha corso di più tra tutti quelli schierati in campo è stato il danese Andreas Cornelius: l'attaccante ha corso per 11.419. Nel Napoli Lorenzo Insigne ha percorso più km rispetto ai compagni di squadra: il fantasista ha corso per 11.024 Km. I dati riportano che il possesso palla del Napoli (59%) è superiore rispetto a quello dei ducali (41%). Inoltre le grafiche del campo pubblicate rivelano che il Parma ha provato ad agire lungo le linee centrali del campo, andando anche oltre la linea del centrocampo nel secondo tempo, riuscendo a trovare solo in poche occasioni uno spiraglio per mettere chiaramente in difficoltà il reparto difensivo partenopeo. Al contrario, il Napoli è rimasto spesso rintanato nel proprio cerchio di centrocampo, ma è stato più cinico. Infine Giuseppe Pezzella, nel Parma, è il migliore dei crociati nel dribbling (4), secondo solo a Piotr Zielinski a quota 6. Dato che rafforza ulteriormente la tesi che lo vorrebbe tra i migliori in campo tra i gialloblu.