Femminile, Pirone: "Onorata di essere il capitano del Parma. L'esordio con l'Inter? Non vediamo l'ora"

28.07.2022 15:37 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Femminile, Pirone: "Onorata di essere il capitano del Parma. L'esordio con l'Inter? Non vediamo l'ora"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il capitano del Parma femminile, Valeria Pirone, commenta ai microfoni del canale ufficiale del Parma il calendario della squadra crociata, reso noto in mattinata: "Come prima squadra affronteremo l'Inter, da loro. Giocano bene, ha un mister bravo, con ragazze giovani e con un bel calcio. Ci stiamo preparando duramente per un campionato che sarà molto difficile per noi. Siamo al primo anno, anche se io gioco da un bel po'. Siamo una squadra nuova, pensiamo di partita in partita e ora pensiamo all'Inter". 

Non una partenza soft.
"Noi dobbiamo avere rispetto per tutte. Chi prendi prima o dopo non cambia, le incontri tutte e noi dobbiamo essere brave a mettere in campo cosa sappiamo fare". 

C'era attesa per il calendario?
"C'era emozione, non vedevamo l'ora. Ora conosciamo la prima partita e ora conosciamo il nostro percorso, per affrontare l'Inter alla prima partita". 

Sei stata eletta capitano. Com'è andata?
"È stata una cosa spontanea. Ho ringraziato le ragazze, e non tutte mi conoscevano. Quando il mister ci ha detto di aver parlato con tutte e che mi avevano scelto sono stata onorata. Essere capitano del Parma è una bella cosa. Siamo una squadra che deve viaggiare sulla stessa linea, nessuno si sentirà inferiore o superiore perché non possiamo permettercelo e dobbiamo essere umili e lavorare bene. C'è chi è più esperta e deve dare esempio, ma saremo tutte capitane".