Vicesindaco Bosi: "Non faremo come a Reggio Emilia: stadio a scopo sociale"

22.10.2021 17:05 di Rocco Azzali   vedi letture
Vicesindaco Bosi: "Non faremo come a Reggio Emilia: stadio a scopo sociale"

Come detto questa mattina (puoi rileggerlo qui), nella giornata di ieri si è tenuto il confronto in commissione consiliare tra i maggiori esponenti interessati al progetto di realizzazione del nuovo stadio ed uno dei temi affrontati è stato quello delle attività commerciali che saranno presenti all'interno dell'impianto. A riguardo, il vicesindaco con delega allo Sport, Marco Bosi, si è espresso in maniera categorica: "I negozi occuperanno duemila metri quadrati, volume equivalente a una serie di negozietti di quartiere. Abbiamo dato un indirizzo molto stringente perché lo stadio deve restare una struttura sociale e non commerciale. Non vogliamo fare come a Reggio Emilia, dove è stato costruito un centro commerciale con un campo da calcio affianco".
Va aggiunto, che la parte retail si lega alla tenuta economica finanziaria del progetto complessivo che al momento si aggira sui 90 milioni di euro, dei quali 40 verranno sborsati dal presidente Kyle Krause ed i restanti attingendo alla linea di finanziamento aperta con il Credito sportivo.