Verso Parma-Udinese: Cornelius l'alfiere, attenzione a De Paul

23.01.2020 22:41 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verso Parma-Udinese: Cornelius l'alfiere, attenzione a De Paul

In classifica ci sono quattro punti di distacco. In campo la possibilità di bissare il 3-1 maturato all'andata. Il Parma, questo weekend, ospiterà un'Udinese già gabbata in terra friulana. I bianconeri, però, saranno clienti pericolosissimi. In questo 2020, infatti, prima hanno surclassato il Sassuolo con un netto 3-0 e poi hanno perso, ma solamente in maniera rocambolesca e nel finale, per 3-2 contro il Milan. Al "Tardini", insomma, sarà tutt'altro che una passeggiata. In vista della sfida di domenica pomeriggio in Emilia, ecco le ultime novità sul match provenienti dalle due formazioni:

LE ULTIME DA PARMA - Con Inglese finito sotto i ferri in Finlandia e Faggiano a caccia di un sostituto, l'attacco gialloblù si reggerà sulle spalle di Andreas Cornelius, capace di mettere paura alla capolista Juventus qualche giorno fa. Accanto a lui dovrebbero essere confermati Kulusevski tornato in gruppo quest'oggi e l'ultimo arrivato Kurtic. Quest'oggi  Antonino Barillà, Gervinho e Juraj Kucka hanno sostenuto un allenamento differenziato mentre Sepe ha svolto una seduta insieme al resto della squadra.

LE ULTIME DA UDINE - Nessuno squalificato tra i friulani (così come per i gialloblù), sarà out Samir. Grande attenzione nei confronti di De Paul, vero e proprio uomo mercato. Mister Gotti, in avanti, dovrebbe dare ancora spazio alla coppia Okaka-Lasagna con un folto centrocampo a cinque alle loro spalle. In giornata i bianconeri si sono concentrati sul possesso palla, sulla costruzione della manovra, sulla fase di transizione e sui ripiegamenti difensivi. Per evitare di farsi nuovamente bruciare in velocità dagli avanti crociati.