Migliore in campo: nessuno. Per i quotidiani sono Sepe e Karamoh il meno peggio

23.11.2020 11:17 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Migliore in campo: nessuno. Per i quotidiani sono Sepe e Karamoh il meno peggio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pomeriggio difficile per il Parma all'Olimpico di Roma e ancora più difficile è trovare un migliore in campo tra chi è sceso sul terreno di gioco ieri. I quotidiani oggi premiano Sepe, autore di qualche parata che ha limitato i danni e Yann Karamoh, in grado di mettere a referto l'unico tiro verso lo specchio effettuato dal Parma. Più che di migliori in campo oggi si può parlare di meno peggio, ma la prestazione resta da dimenticare per tutti, per ripartire alla grande al più presto.

ParmaLive.com
Sepe Karamoh, voto 6 - Sepe: " Subisce tre gol, ma ne evita almeno un paio. Non può nulla in nessuna delle reti segnate dalla Roma, ma si supera contro Mkhitaryan e soprattutto contro Spinazzola, deviando la conclusione dell’esterno giallorosso sulla traversa". 
Karamoh: " Entra con tanta volontà, mettendo a referto l’unico tiro in porta del Parma. Corre tantissimo, anche se spesso a vuoto".

TMW
Sepe, Brunetta e Karamoh, voto 6 - Sepe: "Non può niente sui tre gol. Si guadagna la sufficienza con una grande parata su Spinazzola nel secondo tempo".
Karamoh: "Ha il merito di tirare per la prima volta verso la porta di Mirante, al 67': questo la dice lunga sul pomeriggio del Parma".
Brunetta: "Entra e il Parma cambia modulo ma ormai la partita era indirizzare sui binari giallorossi".

Gazzetta dello Sport
Sepe e Karamoh, voto 6 - Sepe: "E' stato già bravo a prendere soltanto 3 sberle. Ne schiva almeno un altro paio"
Karamoh: "Non fa molto eh, ma nel finale mette a referto l'unico tiro del Parma"

Tuttosport
Sepe, voto 6 - "Mkhitaryan prima lo grazia, poi gliene rifila due con due prodezze. Salva più volte la quarta rete"

Corriere dello Sport
Sepe, Kurtic e Sohm, voto 6 -