Lengua (Il Messaggero): "A che serve stare 4 minuti al VAR per poi non dare il rigore al Parma?"

09.07.2020 21:18 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Lengua (Il Messaggero): "A che serve stare 4 minuti al VAR per poi non dare il rigore al Parma?"

Il giornalista de Il Messaggero, Gianluca Lengua, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio per parlare del rigore non assegnato al Parma ieri nel match contro la Roma: "Se Kucka tocca la palla con la testa e poi la stessa rimbalza sul braccio di Mancini, se l’arbitro adotta il regolamento…  Io mi chiedo una cosa: a cosa serve andare a vedere per 2-3-4 minuti l’azione da rigore e poi non darlo? Allora o questi arbitri sono in malafede, e quindi fanno quello che vogliono, oppure ci sarà un regolamento. Quello che vediamo noi, lo vedono loro".