L'arma in più per questo finale di stagione: Cornelius e Inglese si prendono il Parma

15.07.2020 16:30 di Lorenzo Corradi   Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
L'arma in più per questo finale di stagione: Cornelius e Inglese si prendono il Parma

Dalla ripresa del campionato post lockdown, Roberto D'Aversa ha potuto contare, fino ad ora, solamente su un centravanti di ruolo: Andreas Cornelius. Il danese non ha fatto rimpiangere l'assenza di Inglese, grazie a brillanti prestazioni e raggiungendo quota 11 reti. Il ruolo di centravanti di peso nello scacchiere di mister D'Aversa si rivela fondamentale per la sua impostazione tattica, e le volte in cui i 2 arieti sono mancati, si è provato a ripiegare utilizzando Kucka che, inevitabilmente, ha fatto molta più fatica.

Roberto Inglese è rientrato proprio nel derby con il Bologna, dopo 6 mesi da quel maledetto infortunio dell'Allianz Stadium, risultando subito decisivo grazie al gol rifilato ai rossoblu al novantacinquesimo e permettendo ai crociati di portare a casa un insperato pareggio. Ora, dopo diversi mesi, D'Aversa avrà a disposizione entrambi i suoi attaccanti che potranno alternarsi ed essere pronti al momento necessario. Una staffetta, tra i due, sarà fondamentale per gestire al meglio le forze, soprattutto in questo periodo estivo dove si scende in campo ogni tre giorni.

E chissà che nelle ultime gare non ci sia spazio per vedere un inedito duo d'attacco, tutto forza e senso del gol, Cornelius - Inglese con magari alle spalle l'estro e la fantasia di Dejan Kulusevski. Per la salvezza matematica mancano pochi punti, poi D'Aversa potrà sperimentare e provare nuove soluzioni tattiche per la prossima stagione, aspettando sempre qualche rinforzo.