Colombi e l'obiettivo personale: se gioca con la SPAL, è record di presenze in Serie A

27.02.2020 17:45 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Colombi e l'obiettivo personale: se gioca con la SPAL, è record di presenze in Serie A

La vita del secondo portiere è questa: farsi trovare pronto qualora il portiere titolare dia forfait. Lo ha capito benissimo Simone Colombi che, sin da subito si è adattato benissimo ai duri sacrifici del numero 12, per poi essere al top quando Luigi Sepe è stato fermato da un infortunio. Con l'arrivo di Radu si pensava che questa difficile situazione dovesse continuare, invece l'ex Carpi ha convinto D'Aversa ed ora sta difendendo la porta crociata in maniera ottimale, contribuendo con le sue parate agli ultimi risultati della squadra.

Una curiosità è stata svelata da SportParma: se Colombi dovesse giocare anche la prossima partita contro la SPAL ecco che riuscirebbe a battere un record personale. In caso di presenza con gli estensi, infatti, supererebbe il record di presenze stagionali in Serie A, raggiunto col Cagliari nella stagione 2014/2015.