Direttore sportivo, in forte risalita le quotazioni di Marchetti: domani la scelta definitiva

10.08.2020 20:50 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Direttore sportivo, in forte risalita le quotazioni di Marchetti: domani la scelta definitiva
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Si stringe sempre più la corsa a chi sarà il prossimo direttore sportivo del Parma, con importanti aggiornamenti pervenuti nelle ultime ore. I crociati, dal loro canto, hanno incontrato tutti i papabili negli scorsi giorni e dovrebbero prendere una decisione ad ore, in piccolo ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista dal club stesso. Ha detto no Federico Cherubini che, pur lusingato dall'interesse dei gialloblu, ha preferito proseguire il suo percorso con la Juventus, dove sembra destinato a occupare la poltrona di direttore generale. Difficilmente il nuovo ds del Parma sarà Dario Baccin: da ambo le parti sono infatti emerse delle titubanze: i crociati preferirebbero infatti un profilo di maggiore esperienza, mentre Baccin ha un contratto in essere con l'Inter e non disdegnerebbe proseguire il proprio rapporto con i nerazzurri.

Al contrario, in forte rimonta nelle ultime ore il profilo di Stefano Marchetti, uomo mercato del Cittadella, che piace per l'esperienza accumulata negli anni e l'ottimo lavoro svolto in Veneto: da outsider a nome pienamente in corso per il ruolo dunque, grazie alle riflessioni avvenute nel weekend. Per il ruolo è sempre in lizza anche Marcello Carli, ex Cagliari e libero da vincoli contrattuali, anche se l'ultimo contatto tra le parti è datato a giovedì scorso. Domani è prevista la scelta definitiva degli emiliani, quando in questo momento sembra essere una corsa a tre, con Marchetti e Carli a duello come favoriti e l'ipotesi più lontana che porta Baccin, mentre è ufficialmente da scartare quella che porterebbe a Cherubini.