Rassegna - Disfatta totale nel derby: il Bologna s'impone 4-1

14.05.2019 07:57 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Rassegna - Disfatta totale nel derby: il Bologna s'impone 4-1

Poteva essere il derby che avrebbe regalato la salvezza al Parma, invece la gara del lunedì sera a Bologna si è trasformata in un incubo. I rossoblu di Mihajlovic si sono nettamente aggiudicati il match, vincendo 4-1 in una gara mai in discussione. Già il primo tempo, infatti, aveva sottolineato la supremazia dei felsinei, più volte vicini al gol e fermati solo da un Sepe superlativo in almeno tre occasioni. Nella ripresa, però, il Bologna sa concretizzare: un Dimarco troppo molle in marcatura concede a Orsolini il diagonale vincente che porta in vantaggio i rossoblu già al 6' del secondo tempo. Da lì in poi la strada è in discesa per gli emiliani, che raddoppiano su punizione con Pulgar (netta complicità di Sepe, che annulla in un batter d'occhio i prodigi del primo tempo). Subito dopo, un nervosissimo Bruno Alves si fa cacciare per proteste: a quel punto la partita non ha più storia, con un Parma quasi inerme e il Bologna che cerca di aumentare il divario. Ci riesce ancora con il difensore Lyanco, che sovrasta Sierralta in marcatura e mette dentro per il momentaneo 3-0. Arriva se non altro il gol della bandiera per i crociati, firmato da Inglese, ben imbeccato da Gervinho, ma è una rete che serve a poco anche perché nel finale c'è spazio per il definitivo 4-1. Si tratta di autogol di Sierralta (disastroso dopo l'ingresso in campo) nel goffo tentativo di salvare su Pulgar, quest'ultimo oggi scatenato.

Finisce così: il Parma non sa più vincere e resta inchiodato a 38 punti, con solo tre lunghezze di margine sull'Empoli. Il Bologna, invece, vola a 40: per la squadra di Mihajlovic la salvezza è quasi in tasca.