Milan, Pioli: "Partita complicata. Parma bravo a chiudersi e ripartire"

15.07.2020 21:58 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Milan, Pioli: "Partita complicata. Parma bravo a chiudersi e ripartire"

Il tecnico del Milan Stefano Pioli è stato intervistato da Sky Sport nel postpartita di Milan-Parma. Queste le sue parole:

Sulla prestazione: "E' stata una partita complicata, sapevamo delle difficoltà di affrontare questo avversario, bravo a chiudersi e ripartire. Abbiamo creato diverse occasioni anche nel primo tempo, non siamo stati lucidi. Abbiamo avuto una grande reazione nel secondo tempo".

Sui numeri post lockdown: "Il nostro è stato un percorso dovuto, non si può pretendere che un allenatore nuovo e una squadra nuova possano avere subito la continuità di rendimento. Avevamo dato segnali importanti già prima della pausa, ora stiamo raccogliendo i frutti di questi 5/6 mesi insieme, stiamo ottenendo risultati importanti ma non dimentichiamoci che restano cinque partite".

Su Kessie: "Io e Franck abbiamo avuto qualche difficoltà di rapporto all'inizio, una volta che ci siamo capiti e compreso meglio sta dimostrando di essere un giocatore di altissimo livello, ha presenza e grandissima qualità, è sempre presente nei momenti difficili della partita, è sicuramente un giocatore molto presente nel nostro gioco".

Su Ibrahimovic: "E' così, è la sua forza, pretende il massimo da sé stesso e dagli altri. E' consapevole che la squadra è in crescita e sta dando il massimo, in campo diventa un leone, si arrabbia tanto, a volte a sproposito ma lo conosciamo, è una rabbia positiva, che va indirizzata bene, è una determinazione che ci ha fatto e ci sta facendo crescere".