Mauri: "Contro le piccole, la Lazio ha cali di tensione. Preoccupante il crollo nei secondi tempi"

21.09.2019 10:29 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Mauri: "Contro le piccole, la Lazio ha cali di tensione. Preoccupante il crollo nei secondi tempi"

Intervenuto sulle frequenze di Radiosei, l'ex centrocampista biancoceleste Stefano Mauri ha così analizzato il momento difficile attraversato dalla Lazio: "Il crollo nei secondi tempi sta diventando un vizio ed è preoccupante. La Lazio ha dimostrato più di una volta di essere in grado di restare concentrata e continua nei match importanti. - si legge su lalaziosiamonoi.it - Purtroppo c'è questo difetto, ossia che quando si gioca contro squadre meno importanti arriva puntuale il calo di tensione. Punti persi che a fine stagione sono fatali e che nello specifico dell'Europa league ti preclude la possibilità di alternare i giocatori nelle prossime gare del girone. Da lì a catena nel corso della stagione ci sono ripercussioni anche atletiche e fisiche. A questo punto è un vero e proprio campanello d'allarme. Entriamo nel campo del carattere, quando non ce l'hai è difficile da addestrare. Quando costruisci una squadra, ci deve essere quello che nei momenti difficili riesca a spronare i compagni che magari in quel momento si sono un po' addormentati. Probabilmente questa componente alla Lazio manca. Sono tutti bravi ragazzi, ma vengono meno nei momenti difficili".