LIVE! Pecchia: "Sohm recuperato, ancora fuori Bernabè. Vogliamo continuare a vincere il più possibile"

01.03.2024 13:30 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
LIVE! Pecchia: "Sohm recuperato, ancora fuori Bernabè. Vogliamo continuare a vincere il più possibile"

13.25 - Termina qui la conferenza stampa. Grazie per averci seguito.

Che partita sarà tra lei e Breda:
"Sarà uno scontro sul campo, con due squadre diverse ma giovani. Sarà una partita diversa dall'andata".

Marzo è iniziato grigio come meteo...
"Il nostro stato d'animo non è grigio, forse azzurro (ride ndr). Io devo fare i complimenti ai giardinieri del Tardini, era un tappeto dopo quattro giorni di pioggia. Se diventa impraticabile domani farò scelte diverse, ma a Terni ho trovato sempre un bel campo. Non credo cambierà la situazione, non possiamo snaturarci. Se poi non si potrà giocare ci adegueremo. Non cambierà lo stile della squadra".

Estevez?
"In mezzo recuperiamo lui e Sohm, ho qualche centrocampista in più. Avere possibilità di scelta, sia dall'inizio che in corso, è sempre bello. Ma davanti stanno bene tutti, si può iniziare in un modo o con una punta più di riferimento. Ma la cosa importante è avere recuperato Estevez e Sohm".

Insicurezze dopo due pareggi?
"No no, c'è da mantenere la barra dritta. C'è voglia  e quello che succede dobbiamo viverlo con equilibrio. La squadra è consapevole e la voglio il più leggera possibile".

Ternana che lascia giocare e non costruisce dal basso:
"Vedendo la partita di Palermo non mi è sembrata una squadra che rinuncia a giocare. Si vede il lavoro di Breda. A Palermo era alta nel pressing, sono cambiati tanto rispetto all'andata".

Sei gare consecutive con reti subite:
"Non vogliamo stravolgere nulla. Vogliamo migliorare e mettere maggiore attenzione. I numeri sono questi ma vanno analizzati nel dettaglio. Non cambieremo ma dobbiamo porre più attenzione. Quando c'è da difendere è sempre una questione collettiva, non di singolo reparto. Non vedo grosse pecche, sposterei il focus su quello che facciamo con la palla: nelle ultime partite abbiamo raccolto meno di quanto costruito".

Si poteva fare meglio?
"Abbiamo tante cose che possiamo fare meglio. E nelle ultime due partite non le abbiamo fatte nello stesso modo che in precedenza. Ma sono due partite diverse Como e Cosenza, ma sempre con la stessa voglia di entrare in gara e cercare il gol. Poi quando andiamo in vantaggio dobbiamo cercare il secondo come si è visto a Como e meno con il Cosenza".

Ternana in salute:
"Le dimostrazioni sono continue in questo campionato, di equilibrio e di insidie. Non ultima la grande vittoria con merito a Palermo della Ternana. Ma ogni partita va giocata. Loro sono in salute, hanno tanti giovani forti e hanno voglia di misurarsi con noi. Ma anche noi abbiamo voglia di confrontarci con una squadra che vuole giocare. Il nostro spirito deve essere quello di continuare a vincere più partite possibile e farlo con leggerezza".

Più fatica con il Cosenza:
"Quando ho detto "contento", noi lavoriamo per fare cose diverse e lo abbiamo dimostrato, ma in una serata del genere, dove non riusciamo ad esprimere il meglio, analizzo tutto nel complesso e nel momento in cui una squadra ci ha creato più grattacapi del solito noi siamo stati lì con umiltà e voglia di stare insieme. Nel secondo tempo ci siamo messi a lavorare e a parte una punizione non abbiamo sofferto e abbiamo avuto noi la migliore occasione, in dieci. C'è voglia di migliorare e mettere maggiore attenzione in tutte le cose, anche da fermo".

Due pareggi consecutivi cosa lasciano?
"Io l'altro giorno dicevo nel post gara di essere felice. Ed è vero. Quello che devo apprezzare e valutare è l'atteggiamento dei ragazzi e la voglia di fare le cose. Ma lavoriamo per vincere e dobbiamo migliorare sotto porta e la fase di non possesso in alcuni frangenti, oltre alle palle inattive, sia a favore che contro. Poi rimane un sentimento di forza inespressa nelle due gare. C'era da ammazzare l'avversario e non l'abbiamo fatto".

13.05 - Prende la parola il tecnico crociato: "C'è stato un giorno in più per preparare la sfida, la squadra sta bene e abbiamo recuperato Sohm. E' ancora fuori Bernabé. Il resto del gruppo, a parte qualche colpo, sta bene"

12.50 - Prenderà il via tra una decina di minuti la conferenza stampa della vigilia di mister Fabio Pecchia, con il Parma chiamato a scendere in campo per la terza volta in una settimana domani a Terni. Il tecnico crociato farà il punto della situazione sugli acciaccati e sulla Ternana, squadra in forma reduce da una bella vittoria sul Palermo. A breve il via delle operazioni, restate collegati per seguire LIVE! la diretta testuale delle parole del mister gialloblu, qui su ParmaLive.com.

Leggi tutte le ultime novità sul Parma su Twitter! Diventa Follower
VUOI COLLABORARE CON PARMALIVE.COM? SCRIVICI!
Segui tutte le news di ParmaLive.com su Facebook: cllicca "Mi Piace"!
Tutte le novità del nostro sito sono anche su Instagram: seguici!