Faggiano: "Ounas e Llorente? Li prenderei, ma siamo in stallo causa cambio societario"

29.07.2020 15:55 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Cantini
Faggiano: "Ounas e Llorente? Li prenderei, ma siamo in stallo causa cambio societario"

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano ha affrontato il tema calciomercato, analizzando anche la gara di ieri persa contro l'Atalanta e l'imminente cambio societario: “Atalanta-Parma? Peccato, abbiamo pagato qualche disattenzione e loro sono veramente forti. Kulusevski? C'è un inizio ed una fine, merita un grande palcoscenico. Anche fuori dal campo è un professionista, è giusto che faccia la sua carriera. Sepe? È uno dei primi 5 portieri della Serie A, sono contento perché è sempre stato in panchina invece da noi gioca e anche molto bene. È un ottimo uomo spogliatoio. Ounas e Llorente? Prenderei tutti i giocatori del Napoli, ma attualmente siamo in fase di stallo causa passaggio di proprietà: dobbiamo stare attenti a cosa succede. Mio posto a rischio? Bisogna chiederlo a loro, mal che vada sto a casa (ride, ndr). Ciò che posso dire è che i soci che ci sono adesso sono parmigiani e tifosi del Parma, se fanno questo passo è per crescere. Campionato attuale? È un campionato un po' atipico, post Covid qualcuno ne ha giovato, qualcuno no. Credo che noi e Verona siamo state ottime sorprese, nonostante le nostre sconfitte immeritate. Gervinho al Benevento? Non vendo nessuno, se me li chiedo va bene, altrimenti li tengo tutti qui con me”.

Focus - Chi è Hisham Saleh Al Mana? Tra automobili e real estate
La trattativa che porterà il Parma in mani qatariote: tutti i dettagli e i retroscena
Al Mana tra i più ricchi al mondo: il Parma sarà protagonista in estate